spot_img
14 C
Verona
venerdì, 30 Settembre 2022
spot_img

Presentato il BureCorrubbio 2022-23 del nuovo mister Manuel Bonazzi

spot_img
spot_img

Tranquilla e serena la presentazione della prima squadra 2022-23 del BureCorrubbio che si è tenuta al campo sportivo di Corrubbio di San Pietro Incariano. Ha presentato la serata il vice presidente Mauro Carradori che ha chiamato al microfono gli ospiti illustri presenti e ha svelato il nuovo gruppo giocatori, lo staff tecnico e quello dirigenziale. Il BureCorrubbio del presidente Massimiliano Zago è una piccola famiglia ancorata con entusiasmo alle proprie tradizioni calcistiche, la prima squadra biancoblù è stata rinnovata con l’ingresso di alcuni giovani giunti dal Valpolicella ed è stata affidata al nuovo tecnico Manuel Bonazzi. Una rosa a chilometri zero con tanti anticorpi nel Dna che è pronta a far bene nel prossimo campionato di Seconda categoria 2022-23. “Sono orgoglioso di essere tornato da queste parti dove in passato avevo già guidato le giovanili del Bure – ha detto il nuovo mister ex Valpolicella Manuel Bonazzi -. Non faccio proclami ma assicuro che metteremo entusiasmo e tanto impegno in campo. La rosa della prima squadra è di qualità e saremo chiamati a dare sempre il massimo. La Seconda categoria è sempre tostissima ma noi saremo all’altezza. Se vogliamo e ci crediamo possiamo far bene”.

“Da noi il gruppo ha sempre fatto la differenza – ha detto il presidente Massimiliano Zago -. La squadra è formata da un gruppo di amici dentro e fuori il rettangolo di gioco che si fa onore andando in campo con personalità e grande passione per il calcio. Faccio un grande in bocca al lupo ai giovani che sono arrivati in prima squadra e a tutti coloro che hanno voluto restare con noi. Partiamo per un nuovo campionato affrontando con tantissima grinta ogni avversario. A mio parere possiamo essere la mina vagante del nostro girone. Dobbiamo cercare subito risultati continui e positivi, la costanza e la grande attenzione potranno fare la differenza”. Il delegato della Figc di Verona Claudio Prando ha detto: “Fate parte di un progetto importante e siete amati e coccolati dalla vostra società. Voi giovani della prima squadra fatevi onore e voi giocatori più esperti cercate di fargli da chioccia e accogliete nel gruppo i nuovi arrivati. La Seconda categoria è sempre un bel trampolino di lancio”. Alla fine è stato offerto a tutti un buonissimo risotto preparato dal mitico chef Emilio.

Presente alla serata dei biancoblù della Valpolicella anche il vice sindaco e consigliere allo sport di San Pietro in Cariano Luca Bonioli che ha detto: “Ragazzi fatevi onore, vi aspetta un nuovo campionato impegnativo dove dovrete giocare da protagonisti e senza nessun timore. Noi come amministrazione comunale vi siamo sempre molto vicini. Voi cercate di andare sempre alla massima velocità per cercare di regalare nuove soddisfazioni ai vostri dirigenti che se lo meritano davvero”.

La rosa 2022-23 del BureCorrubbio:
Portieri: Nicolò Castellani ’98, Cristiano Turri ’99 (ex Polisportiva Virtus), Alberto Foladori ’98
Difensori: Alessandro Zamperioli ’99 (dal Valgatara), Simone Smania ’87, Simone Mantovani ’98, Samuel Sartori, Igor Piccoli ’01, Nicolas Ceradini ’02 (dal Valpolicella), Davide Tommasi 2000, Filippo Venturini ’98, Matteo Zambelli ’01, Tommaso Facchin ’01 (dal Valpolicella)
Centrocampisti: Matteo Carradori ’01 (dal Valpolicella), Nicola Quintarelli ’94 (dal Negrar), Matteo Tommasi ’01, Daniele Salzani ’98, Matteo Lorenzi ’01, Nicolò Stevani ’01, Mirko Fasoli ’88
Attaccanti: Nicolò Ferrari 2000, Riccardo Ferrari ’86, Massimo Fresolone ’87, Alessandro Leardini ’01, Marco Modesti ’02, Marco Quintarelli 2000, Gioele Piacentini ’03 (dal Valpolicella).

Staff tecnico 2022-23 del BureCorrubbio:
Allenatore Manuel Bonazzi
Vice allenatore Luca Zenorini
preparatore dei portieri Ivano Bonometti.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi altro ...

spot_img

Ultime notizie

spot_img
spot_img