spot_img
5.1 C
Verona
domenica, 27 Novembre 2022
spot_img

Il Sant’Anna d’Alfaedo 2022-23 del riconfermato mister Davide Campostrini non si pone limiti

spot_img
spot_img

Al campo di Fosse, con davanti la stupenda vista della cima del Corno d’Aquilio, si è presentato il Sant’Anna d’Alfaedo 2022-23 che sarà al via anche quest’anno nel campionato di Seconda categoria. I bianco-granata non si pongono limiti e sognano ogni anno di raggiungere buoni traguardi. Ha svelato le proprie intenzioni e ambizioni, il rinnovato Sant’Anna d’Alfaedo del presidente Simone Lavarini, che si è radunato sul proprio splendido tappeto verde, davanti ad una notevole presenza di dirigenti bianco-granata, che hanno accolto i nuovi arrivati del gruppo e salutato i veterani rimasti, tra cui il super riconfermato Damiano Tommasi (nuovo Sindaco di Verona), che non ha voluto mancare a questo importante appuntamento. E sulla sua prossima disponibilità ha esordito con un battuta: “La scorsa stagione ho fatto più gol che allenamenti”, questo per confermare sì la sua volontà di giocare ma anche il poco tempo che può dedicare agli allenamenti.

Ospite speciale il sindaco del paese, Raffaello Campostrini, primo tifoso della squadra che ha alle spalle trascorsi calcistici, prima da giocatore e poi da dirigente, in questa società nata nel 1983 ma presente con il settore calcio dal 1993. Il primo cittadino del paese ha sottolineato l’aspetto sociale e aggregativo dello sport e il grande impegno dei loro dirigenti. Il presidente Simone Lavarini, nel suo discorso ai ragazzi, non ha fatto tanti giri di parole: “Abbiamo inserito nel gruppo storico molti giovani ai quali è stato illustrato il nostro progetto societario che mira a raggiungere un ottimo piazzamento finale in campionato. Fa piacere che sia stato recepito e accolto positivamente da tutti”. Sulla stessa linea si è espresso anche il vice presidente Flavio Laiti: “Noi siamo i “falchi della Lessina” ha sottolineato con orgoglio “e come tali ci dobbiamo comportare. La grinta e la determinazione, ma anche lo spirito di gruppo e l’attaccamento ai nostri colori sociali, sono le basi per raggiungere traguardi di qualità”.

Il compito di presentare i volti nuovi e i riconfermati della squadra di Seconda categoria 2022-23 è stato affidato alla bandiera ed ex bomber della squadra, nonché nuovo direttore sportivo Simone Benedetti. “E’ il primo direttore sportivo che abbia mai avuto la nostra squadra” ha rimarcato il presidente bianco-granata Simone Lavarini. “Questo nostro ex giocatore, forse si ma spero di no, ha svolto un lavoro egregio in sede di calcio mercato rinforzando la nostra squadra”. Individuata invece nel dirigente Luca Lavarini la figura che seguirà i protocolli sanitari. 

Ma vediamoli i nuovi colpi messi a segno dal nuovo direttore sportivo bianco-granata, sono il portiere Isaia Buffon, giunto dal Real Grezzanalugo, i difensori Luca Peretti dal Paluani Life, Giovanni Terracciano dal Parona, Alessandro Ederle e Remy Tommasi, giocatori entrambi svincolati. A centrocampo è arrivato dal Lessinia 2018 l’esperto Luca Bazzani mentre in attacco è arrivata la coppia ex Real Grezzanalugo formata da Marco Camparsi e Alessandro Signorini. Non mancano le novità e le curiosità in casa del  Sant’Anna d’Alfaedo. La prima vede coinvolta Linda Mazzurana, ex calciatrice e allenatrice delle squadre minori della società, che sarà la nuova dirigente accompagnatrice ufficiale della squadra bianco-granata, un petalo rosa tra i “Falchi della Lessinia”, cosa che non guasta mai.

Una particolare curiosità vede coinvolti i due sindaci che erano presenti alla presentazione, quello locale del Comune di Sant’ Anna d’Alfaedo, Raffaello Campostrini, e quello del Comune di Verona, Damiano Tommasi. Il fratello del primo, Davide Campostrini, è il riconfermato mister della prima squadra dei “falchi della Lessina”, il quale ha come vice Alfonso Tommasi, che è il fratello maggiore del primo cittadino della nostra città. Lo staff dirigenziale bianco-granata è composto dal presidente Simone Lavarini, dai vice Flavio Laiti e Ivan Marconi, dal direttore generale Andrea Zivelonghi e dal direttore sportivo Simone Benedetti. Dirigenti con vari incarichi sono Marco Antolini, Gianluigi Bonaldi, Alberto Cona, Enzo Guardini, Luca Lavarini, Renzo Marogna, Linda Mazzurana e Michael Vallicella.

Questa la rosa 2022-23 del Sant’Anna d’Alfaedo messa a disposizione di mister Davide Campostrini e del suo vice Alfonso Tommasi, i quali saranno aiutati dal preparatore dei portieri Mattia Brunelli e dal vice allenatore dei portieri Matteo Morandini (ex guardiano dei pali dei bianco-granata):
Portieri: Mattia Besi (1994), Isaia Buffon (1997)
Difensori: Alessio Antolini (2004), Sebastiano Guardini (1999), Gioele Laiti (1996), Nicolas Zivelonghi (2004), Alessandro Ederle (1997), Luca Peretti (2002), Remy Tommasi (2000), Giovanni Terracciano (2002)
Centrocampisti: Giacomo Camparsi (1997), Matteo Cipriani (2002), Federico Delai (1996), Alessandro Ledri (1990), Riccardo Ledri (1995), Matteo Spiazzi (2000), Luca Bazzani(1990), Damiano Tommasi (1974)
Attaccanti: Michele Fera (2000), Mattia Lavarini (1995), Umberto Segala (1994), Marco Camparsi (2001), Alessandro Signorini (2002).

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi altro ...

spot_img

Ultime notizie

spot_img
spot_img